[Conférence en ligne] Conferenza « Il Grand Paris-Express. Verso la città sostenibile ? » Anne Grillet-Aubert (IPRAUS/AUSser, ENSA Paris-Belleville) – 4 juin 2021

Conferenza « Il Grand Paris-Express. Verso la città sostenibile ? », Anne Grillet-Aubert (IPRAUS/AUSser), docente all’ENSA di Paris Belleville e Visiting Professor 2021 al DiAP.
Intervengono : Alessandra Capuano, direttrice del DiAP
François Brouat, direttore dell’Ecole NationaleSupérieure d’Architecture di Paris-Belleville(ENSAPB)
Cristiana Mazzoni, direttrice del Laboratorio di ricerca UMR AUSser(Architecture Urbanisme Société: savoirs enseignement recherche)
Nilda Valentin, équipe Relazioni Internazionali del DiAP
Presenta : Alessandra Criconia, responsabile DiAP Visiting Professor 2021

Informations pratiques

Venerdì 4 giugno ore 11:00,
Aula Magna di Valle GiuliaFacoltà di Architettura, via Antonio Gramsci 53

La conferenza si terrà in presenza e on line in collegamento streamingsulla piattaforma ZOOM al link:
https://uniroma1.zoom.us/j/89647955394?pwd=S09xTDhmeFZ0SHlZZ3NRTXBZc0VZdz09
ID riunione: 896 4795 5394
Passcode: 774543

Présentation

Grand Parisè il nome di un progettocheriuniscediversi aspetti:il gigantesco cantiere della linea dellametropolitana anulareGrand Paris ExpressintornoParigi,ildispositivo giuridico dellaLoi du Grand Paris, l’assetto regionaledellaMétropole du Grand Paris. Queste diversi aspetti sono associatial rilancio della pianificazione territoriale che ha preso le mosse nel 2013con laredazione di unpiano regionale destinato,da una parte,a rinforzare l’attrattività e lo sviluppo economico della regione capitaleÎle-de-France e,dall’altra, a mettere in atto nuove strategie di intervento di grande scalacoerenti con l’attuazione dellosviluppo sostenibile. La costruzione de “la ville sur la ville” ovvero la densificazione del territorio regionale, in particolare dei quartieri intorno alle nuove stazionidel Grand Paris Express, intendeconciliare questadoppia esigenza.Tuttavia, la messa in opera del progetto di un trasportopubblico territoriale mostra contraddizioni e difficoltà nel raggiungimento degli obiettivi messi in atto dalla strategia del piano così come ilprocesso di densificazione dei quartieri. Tregradidi contraddizioni possono essere identificati: trascaleo livelli di attuazioni; tra interessi opposti legati alla densificazione;tratemporalità dei processisocialidi lunga durata e il tempo breve dei progetti urbani.


Vous aimerez aussi...

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *

Ce site utilise Akismet pour réduire les indésirables. En savoir plus sur comment les données de vos commentaires sont utilisées.

Rechercher dans OpenEdition Search

Vous allez être redirigé vers OpenEdition Search